Cordyceps sinensis - fungo del lontano est

Certamente siamo poco consapevoli dell'importanza o della responsabilità del nostro sistema immunitario. Nella maggior parte dei casi non sappiamo cosa in realtà è il sistema immunitario e quale ruolo svolge in relazione alla salute globale. Questo è un qualcosa di intangibile, quindi il suo funzionamento non si avverte, ma ci accorgiamo delle conseguenze solo quando non funziona in conformità con la salute. Pertanto è necessario avvertire il funzionamento del proprio sistema immunitario e conoscere la sua resistenza - forza.

A causa di stress frequenti, di una cattiva alimentazione, della mancanza di esercizio fisico e di altri fattori ambientali, il sistema immunitario, nella maggior parte delle persone, non è sufficientemente efficace. Anche nelle persone che sostanzialmente si sentono in forma, il funzionamento del sistema immunitario è nel complesso compromesso. In questi casi, per il corpo è più difficile lottare contro le sostanze nocive, diventando più vulnerabile alle infezioni, a causa delle quali spesso ci ammaliamo; le infezioni hanno un corso con maggiori complicazioni e di maggior durata.

La funzione del sistema immunitario è quella di difendere l'organismo contro l'invasione microbica e distruggere le particelle estranee che si trovano in esso. È formato da oltre 100 milioni di cellule immunitarie e da una complessa composizione degli organi. Il funzionamento del sistema immunitario è complesso, ma la sua strategia è semplice: deve prima riconoscere il nemico e poi attivare le cellule immunitarie e l'attacco finale.

Se il sistema immunitario non funziona come dovrebbe, la colpa è da attribuire a:

  • alimentazione veloce e artificiale
  • assunzione di alcool
  • fumo
  • lunghi trattamenti a base di antibiotico
  • stress
  • varie diete
  • vita in condizioni ecologiche sfavorevoli

Segni di immunità compromessa:

  • calo generale della resistenza
  • malattie frequenti e raffreddori
  • variazioni nel benessere fisico
  • declino della qualità dei capelli, delle unghie
  • deterioramento della pelle: rughe, grigiore, invecchiamento
  • stanchezza generale
  • depressione sensibilità alle allergie

Finché manteniamo il livello di sistema immunitario, nel corpo non si sviluppano malattie. Ma quando, per qualsiasi motivo, il nostro sistema immunitario si indebolisce, virus o batteri ci possono rapidamente trovare! Oppure si attivano virus e batteri già esistenti, latenti o nascosti dentro di noi, e attaccano i singoli organismi che sono, in un determinato periodo, a maggior rischio. È quindi estremamente importante preoccuparsi costantemente dell'elevato livello del sistema immunitario, per un'azione preventiva!

Cordyceps sinensis: per sostenere il sistema immunitario e promuovere la sua attività, la forza, l'energia, la resistenza dell'organismo, aumentandone la generale disponibilità e promuovere la potenza sessuale e molto altro!

Il segreto lungamente e gelosamente custodito del fungo Cordyceps sinensis è stato rivelato dall'Accademia Cinese delle Scienze nel 1995, quando ha pubblicato dati relativi a imperatori cinesi circa il più forte integratore alimentare naturale al mondo! Molto tempo fa, nessuno sapeva cosa fosse il Cordyceps. Pianta, fungo o insetto, così come è - una dimostrazione di segni di creature viventi. Oggi è noto che questo fungo appartiene alla famiglia delle clavicipitaceae, alla classe delle sordariomycetes, al genere cordyceps.

Il cordyceps è un fungo raro e molto esotico, conosciuto in Cina da secoli. Il nome Cordyceps deriva dal latino "cord"e "ceps"o "bastone"e "testa", che denota la sua forma.

Il "Fungo Cordyceps è un integratore dietetico naturale con una lunga storia nella medicina tradizionale e un grande potenziale. Ha dimostrato funzioni immunomodulanti, aumento delle molecole di ATP, attivazione di elementi di energia e attività contro le malattie. Nei modelli animali con sarcoma ekserim, i preparati del fungo Cordyceps possono chiaramente prolungare la vita rispetto al gruppo di controllo con placebo, e hanno mostrato risultati ancora migliori rispetto al gruppo di trattamento con metotressato chemioterapico".

Estratto della monografia: "Cordyceps", Prof. Solomon Wasser, Università di Haifa, Monte Carmelo, Haifa; la più grande autorità in materia di funghi medicinali, pubblicato in: Enciclopedia di Integratori Dietetici, Taylor e Francis Publicing.

È una sostanza con molti effetti positivi. Tuttavia, la maggior parte delle persone in occidente ha conosciuto tale sostanza solo negli ultimi venti anni.

Nel frattempo, si sono effettuate molte ricerche scientifiche per verificare e confermare l'entità degli effetti benefici dei funghi.

Quando si menziona il termine "Cordyceps" di solito si parla del fungo Cordyceps sinensis, ma questa è solo una parte della famiglia Cordyceps, poiché ci sono molti tipi di funghi Cordyceps dei quali la scienza ricerca continuamente i loro effetti positivi. Naturalmente, il fungo Cordyceps sinensis è fino ad oggi quello più menzionato e utilizzato della famiglia Cordyceps.

Le ricerche svolte negli Stati Uniti hanno mostrato un'azione estremamente sinergica di tutti gli elementi e un aumento degli effetti di ben 20 volte. Negli Stati Uniti, hanno recentemente inventato un preparato che viene creato artificialmente in grandi piantagioni, senza condizioni naturali di base necessarie per la crescita del fungo Cordyceps sinensis. Il preparato contiene le singole caratteristiche del Cordyceps, ma non può confrontarsi o competere con quelle acquisite in ambiente naturale.

All'inizio della primavera le spore dei funghi si sviluppano nella zona circostante. Queste spore sono pronte a sopravvivere anche nelle condizioni meteo più atroci. In primavera le spore, alimentate da acqua di neve sciolta, affondano nel terreno, dove possono iniziare il processo di creazione dei funghi - i bruchi.

Il cordyceps ha un ciclo di due anni. Deposita le sue uova nelle larve degli insetti a oltre 3500 m sul livello del mare. Dopo un anno si trasforma in batteri, che distruggono l'interno delle larve. In realtà il Cordyceps vive nel sottosuolo nelle condizioni meteo più atroci, sopporta una lunga fame, freddo, caldo e mancanza di ossigeno. Il fungo Cordyceps ha origine dal dna delle larve di insetti, come ospite, e finisce come bastone sotto un capo. Il colore del suo corpo si trasforma da arancio brillante a marrone, fino a raggiungere un colore marrone scuro e divenire nero. Le larve di solito vivono circa 6 centimetri sotto terra, sono lunghe circa 10 - 15 mm e pesano circa 0,05 g.

Il suo piano segue un disegno preciso. Nella prima fase, lascia funzionare normalmente tutti gli organi vitali, in modo che il bruco si muova senza problemi, il che è favorevole al parassita. Effettua ciò per così tanto tempo in modo che, prima della sua morte, l'ospite si sviluppi nella misura in cui da solo possa prendere l'iniziativa, ovvero assumere un ruolo principale nel movimento. Si sposta nella posizione desiderata, a pochi centimetri sotto terra, con la testa puntata verso l'alto. Da quel momento, il seme non è più al servizio del bruco. Il fungo penetra interamente attraverso la larva e corre verso la luce.

Oggi, nel mondo moderno, il Cordyceps viene assunto da due gruppi di consumatori:

  • atleti e
  • persone in età avanzata.

Gli atleti della nazionale cinese hanno assunto con successo preparati di Cordyceps durante il campionato nazionale nel 1993, quando hanno stabilito nove record mondiali, discostandosi significativamente dai risultati precedentemente ottenuti. Inizialmente sono stati tutti sospettati di assumere sostanze dopanti, quando l'allenatore ha rivelato ai medici il segreto relativo all'assunzione di Cordyceps.

Le persone anziane, assumendo il Cordyceps, ottengono energia vitale, più semplicemente "prendono vita", tornano ad avere forza, o alleviano il corpo da alcune malattie associate al processo d'invecchiamento.

Ogni essere umano è naturalmente un individuo e non esiste uno stesso farmaco per tutti; ma c'è un fatto, confermato dalla ricerca e dalla pratica, cioè che si può beneficiare del Cordyceps in ogni occasione, in ogni fascia di età, e con la stessa intensità, in quanto rafforza il sistema immunitario. Tutto ciò rende il fungo Cordyceps molto speciale.

L'assunzione di preparati del fungo Cordyceps sinensis è consigliata anche a soggetti completamente sani, in quanto rafforza il sistema immunitario e protegge l'organismo.

Questa denominazione è pienamente giustificata dal momento che il prezzo al grammo, della più alta qualità di funghi, è di 24 EURO. Pertanto, la raccolta e lo stoccaggio è soggetto a controlli rigorosi, perché il prezzo di rivendita sale a tre volte il suo valore. "La raccolta" del fungo Cordyceps sinensis si effettua nel periodo tra aprile e agosto, ma non dura più di due settimane.

Il fungo Cordyceps sinensis ha rappresentato, fino a poco tempo fa, uno status symbol dei nuovi ricchi di Shanghai, Hong Kong ... quelli che hanno prolungato la vecchiaia e la loro potenza sessuale.

Raccolta debilitante

Il fungo Cordyceps sinensis conferma il suo valore a causa della difficoltà di raccolta. Negli altipiani himalayani, sopra quota 3500 m, tra l'erba alta e sotto terra, il fungo viene percepito solo dall'occhio vigile e addestrato dei raccoglitori specializzati, che sono anche particolarmente preparati alla cerimonia.

È difficile, ma la cerimonia d'onore conferisce al Cordyceps un alto prezzo sul mercato. Una volta potevano permetterselo solo nobili e imperatori cinesi, ma oggi è un elemento indispensabile della medicina tradizionale cinese.

I raccoglitori sugli altipiani himalayani, annualmente, accumulano alcune tonnellate di funghi - bruchi. Montano tende o capanne di legno, devono portare con sè tutti gli alimenti necessari, poichè i luoghi in cui si trova il Cordyceps sono in altopiani, lontani da ogni insediamento.

Di recente, la polizia non consente più la raccolta libera e quindi gli indigeni – raccoglitori devono pagare tasse varie e affrontare spese di 1-10 euro, che sembrano essere superflue ma, per la popolazione locale, possono significare una fortuna.

Cercare funghi è estremamente faticoso! In condizioni difficili, i raccoglitori, con una procedura precisa, devono cercare frutti estremamente piccoli e nascosti nel sottosuolo. Bisogna avere un occhio attento, un alto grado di pazienza e una buona conoscenza del terreno.

I raccoglitori sono consapevoli che i bambini sono più efficaci, in quanto hanno un'acutezza visiva maggiore, gli occhi sul terreno e "l'aiuto di Dio".

Il frutto cresce solo nelle regioni della pianura himalayana del Tibet, del Nepal, delle province cinesi: Sichuan, Gansu, Hubei, Zheijang. Shanxi, Guizhon, Qinghai e Yunnan.