Rispondi alle domande

ProtectGenol

Dopo quanto tempo il corpo avverte gli effetti benefici del ProtectGenola?

Poichè i principi attivi del ProtectGenola si assorbono rapidamente nell’organismo, l’effetto si avverte subito, avremo più energie per il lavoro, una concentrazione migliore. Gli effetti a lungo termine si avvertono dopo un mese dall’assunzione e influenzano il miglioramento del sistema cardiovascolare, riducono le infiammazioni croniche e gli stati allergici.

Come mantenere o conservare il ProtectGenol?

Il ProtectGenol è ben protetto, infatti i flaconi si trovano in una seconda busta all’interno della confezione. È ideale conservarlo a temperatura ambiente, ma anche un’alta temperatura di breve durata non è nociva per la sua stabilità. Si consiglia di conservarlo in un luogo asciutto a temperature comprese tra 15 e 30 °C.

Posso bere il ProtectGenol, se utilizzo la tetraciclina (un antibiotico)?

Le tetracicline si legano ai polifenoli presenti nel ProtectGenol, precipitano e quindi si assorbono e non entrano in funzione. Quindi il ProtectGenol e la tetraciclina sono incompatibili! (è l'unico antibiotico che non è compatibile con il ProtectGenol!)

Perché le donne in gravidanza, le donne in fase di allattamento e i bambini fino a 2 anni non dovrebbero bere il ProtectGenol?

Le donne incinte sono invitate a non utilizzare il ProtectGenol perché previene leggermente la coagulazione del sangue e la nascita potrebbe essere un po’ più complicata (non è comunque nocivo per la madre e il bambino). Prima di utilizzare il ProtectGenol durante la gravidanza, si consiglia di consultare il medico.
I bambini sotto i 2 anni di età non hanno bisogno del ProtectGenol, in quanto non sono esposti a stress che produce radicali liberi, ecc.

Posso assumere il ProtectGenol se assumo l’insulina?

L’edulcorante nel ProtectGenol è il fruttosio, che non modifica i livelli di insulina; perciò i diabetici, che assumono insulina, possono goderne dei benefici. Il contenuto di fruttosio è minimo.

Posso assumere il ProtectGenol se sono in attesa di un intervento chirurgico?

In caso di intervento chirurgico ravvicinato, si consiglia di consultare il medico. Egli sarà in grado di valutare meglio e fornire informazioni adeguate. Una regola severa consiste nel fatto che se una persona viene scoraggiata dall'uso di aspirine, deve anche attendere prima di assumere il ProtectGenol.

Posso assumere il ProtectGenol dopo un’intervento chirurgico?

Possiamo cominciare a godere del ProtectGenol già una settimana dopo l’intervento operatorio come supporto alla convalescenza. Si consiglia di consultare il medico.

Qual è la dose giornaliera consigliata di ProtectGenol?
È lo stesso se bevo una bottiglietta ogni 2 giorni, o ne bevo una al giorno, indipendentemente dal fatto che il ProtectGenol ha effetto entro circa 72 ore?

La dose consigliata di ProtectGenol è di 75 mg ovvero di una bottiglietta al giorno.
Se bevete 1 bottiglietta ogni secondo giorno, gli effetti benefici hanno un impatto minore.

C'è un limite di tempo nell’assunzione del ProtectGenol, a cui deve seguire una pausa?

Non ci sono limiti. Tuttavia suggeriamo, dopo un anno, di fare 2– 3 mesi di pausa e poi riprendere. Solo dopo la sospensione, potrete verificare come il ProtectGenol ha avuto effetti benefici, quando lo avete assunto!

Posso assumere il ProtectGenol se ho protesi al silicone (seno,...)?

Il ProtectGenol non ha effetti negativi sulle protesi al silicone o sulle persone con protesi al silicone.

Le persone con sclerosi multipla possono assumere il ProtectGenol?

Il ProtectGenol ha effetto positivo sul sistema cardiovascolare, che è una caratteristica positiva in caso di sclerosi multipla. I pazienti possono assumere il ProtectGenol senza problemi.

Le persone con il morbo di Parkinson possono assumere il ProtectGenol?

Le persone con il morbo di Parkinson possono assumere il ProtectGenol senza problemi. In teoria, la loro condizione può anche leggermente migliorare.

Le persone con mononucleosi possono assumere il ProtectGenol?

Le persone con mononucleosi possono assumere il ProtectGenol senza problemi.

Le persone epilettiche possono assumere il ProtectGenol?

Le persone epilettiche possono assumere il ProtectGenol senza problemi.

Le persone sottoposte a chemioterapia possono assumere il ProtectGenol?

Nella fase attiva della chemioterapia, quindi quando il paziente in ospedale si sottopone a chemioterapia, che dura due o tre giorni, è meglio non assumere il ProtectGenol; altrimenti, è consigliato tra i cicli.

Come si può provare o stabilire l’azione positiva del ProtectGenol sul corpo umano?

Se a un paziente preleviamo il sangue e isoliamo le cellule, possiamo verificare lo stato ossidativo attuale delle cellule (misura di ossidazione intracellulare di diclorofluoresceina). Dopo diverse settimane di assunzione del ProtectGenol, allo stesso paziente possiamo effettuare di nuovo la stessa analisi. La differenza evidente nel funzionamento antiossidante delle cellule, è il risultato dell'azione positiva del ProtectGenol.

Le persone con organi trapiantati possono assumere il ProtectGenol?

Il ProtectGenol ha effetto positivo sul sistema cardiovascolare, ma un'operazione di trapianto è molto complessa, perciò è consigliabile prima consultare il medico.

Le persone con il morbo di Alzheimer possono assumere il ProtectGenol e questo li aiuta a migliorare la loro condizione, se iniziano ad assumerlo durante la fase precoce della malattia?

Il ProtectGenol non è un farmaco ma un integratore dietetico –un antiossidante. In questo modo, certamente anche i pazienti con diverse condizioni patologiche (morbo di Parkinson, l'Alzheimer, MS,...) possono assumere il ProtectGenol, con effetto positivo sulla circolazione sanguigna e la salute. È anche necessario rendersi conto che a causa del fatto che non esiste una cura, non influisce sullo stato della malattia o sul suo trattamento.

C’è, tra i componenti del ProtectGenol, qualche sostanza cancerogena?

Tutti gli ingredienti per la preparazione del ProtectGenol sono completamente naturali e non cancerogeni.

Le persone con artrite autoimmune (reumatoide) possono assumere il ProtectGenol?

Sulla base della ricerca di antiossidanti dalla corteccia delle conifere, deduciamo che il ProtectGenol può addirittura avere effetti positivi sulla prevenzione dello sviluppo dell'artrite reumatoide. Sono in corso studi clinici che confermerebbero queste osservazioni.

Possono bere il ProtectGenol le persone che assumono 100mg di aspirina per la protezione cardiovascolare, vale a dire per prevenire coaguli di sangue (l’aspirina ha un effetto sinergico con il ProtectGenol)?

Sulla base di studi scientifici che sono stati condotti con antiossidanti strutturalmente simili e Aspirina, possiamo concludere il ProtectGenol ha un effetto sinergico con l'aspirina per cui, nel caso in cui si desidera proteggere il sistema cardiovascolare, si raccomanda la somministrazione simultanea di Aspirina e ProtectGenol.

Può una persona che sta assumendo farmaci biologici (Humira), per la psoriasi, assumere anche il ProtectGenol?

Il ProtectGenol non interferisce con il metabolismo e la somministrazione di farmaci biologici, per cui è raccomandato in caso di psoriasi o può essere assunto in aggiunta ad agenti biologici (Humira), che si utilizzano per alleviare le complicazioni nella psoriasi grave.

Gli emofiliaci possono assumere il ProtectGenol?

Il ProtectGenol, con i suoi componenti, può rallentare la coagulazione del sangue. Se il medico consiglia all’emofiliaco di non prendere l’aspirina, allo stesso modo si consiglia di non assumere il ProtectGenol.

Perché ci sono controindicazioni se la persona che sta assumento antibiotici, beneficia anche del ProtectGenol, o perché una persona non può assumere il ProtectGenol?

Tutti gli antibiotici possono essere somministrati contemporaneamente con il ProtectGenol, tranne le tetracicline perché si verifica una precipitazione, sono meno assorbite dal tratto gastrointestinale e non funzionano.

Qual è l'impatto sulle donne che si avvicinano alla menopausa o che sono già in questo periodo? Il ProtectGenol ha effetto sulla reazione dell'organismo durante questo periodo?

Poichè il ProtectGenol agisce stimolando leggermente il sistema adrenergico (andrenalinico), anche le donne in menopausa avranno un’energia leggermente superiore. Sottolineiamo che si tratta di un leggero effetto.

Opportunities

Quando, al promotore, si calcola il 10%, fissato dal Bonus Infinity?

Il bonus Infinity è calcolato settimanalmente. Questo si verifica nel momento in cui il promotore può iscriversi all'ingresso nel Bonus Infinity, o quando supera il limite di 500 CV (o 250 CV nelle prime 8 settimane di entrata nel sistema), nella linea inferiore. Si calcola in tempo reale.

Chi è lo Sponsor e il Team Leader che al Friend o al promotore si assegna automaticamente nel sistema attraverso Internet senza che nessuno glielo assegni?

Nel caso in cui al nuovo collaboratore non si assegna uno Sponsor o il Team leader, a lui il sistema li assegna automaticamente.

Cosa significa status BLOCKED?

Status BLOCKED indica una situazione o la condizione del promotore fino a quando non ha registrato sotto di lui 10 Friends direttamente sponsorizzati. In questo stato, gli si calcolano le provvisioni, come ai restanti promotori, ma non gli viene calcolato o non può incassare il credito, dove questo è consentito. Nel momento in cui il promotore iscrive 10 Friends e quindi soddisfa le condizioni, gli si sblocca il conto.

Come posso pagare per la consegna?

La consegna può essere pagata, dopo l’accettazione, a mezzo bonifico bancario o con carta di credito o con sistema Pay– Pal.

Come può Friend vedere quanto gli manca per acquistare il bonus?

Friend deve accedere con il suo nome utente e password sul sito mybluvela.eu Nell’applicazione, sul lato destro in alto, indica quanto CV manca ancora all’acquisto del bonus (»you need another xy CV to reach new bonus order«).

Cosa deve fare Friend per acquistare il 15% del bonus (acquisto del bonus)?

Quando si effettua un acquisto di prodotti Friend 200 CV BluVela, il sistema, al prossimo acquisto, indipendentemente dal valore dello stesso, automaticamente addebita uno sconto del 15%.

Cosa devo fare se voglio pagare beni e servizi BluVela con il sistema Pay– Pal?

Si deve aprire il conto Pay –Pal, dove è necessario inserire i dati relativi alla propria carta di credito e alla sua validità. Si possono utilizzare carte: Visa, American express, Master Card.

È possibile pagare tramite sistema Pay– Pal con carta Maestro Activa?

Con la carta Maestro Activa non è possibile pagare tramite sistema Pay– Pal.

Chi consegnerà il materiale a domicilio? Quanto tempo intercorre tra il pagamento e la consegna a domicilio? Prima della consegna della merce, chiamano per vedere se qualcuno è in casa?

Corrieri di servizio trasportano la merce a domicilo entro 24– 48 ore dalla conferma dell'ordine.

I dati personali dei Promotori e dei Friends, inseriti nel sistema, sono a disposizione del pubblico?

I dati personali degli utenti del sistema non sono accessibili al pubblico, così come disposto dalla legge sulla protezione dei dati personali ...